Laura Roccasalva
Roma

Laura Roccasalva, classe 1991, è una ciclista romana di stanza a Rocca Priora. Cresciuta con la passione per mostre, grafica e letteratura, si è diplomata all’istituto d’arte, prima di iscriversi all’università. La sua vita è cambiata tutta d’un tratto nel 2015, quando a soli 24 anni scopre di essere affetta da sclerosi multipla. È una batosta, soprattutto perché le prime cure funzionano poco, aumentando i suoi dolori.

Ma pian piano Laura si riprende, ricordandosi di una passione che aveva iniziato a coltivare poco prima della diagnosi: quella per la mountain bike. Così decide di tuffarsi a capofitto nel ciclismo, questa da volta da strada, spinta anche dai sui medici. La bicicletta come sfogo, passione e terapia, in classico stile Sclerobikers. Già, gli Sclerobikers, il gruppo nel quale Laura entra dopo aver conosciuto sui social Obiettivo3 ed essere stata reclutata dal direttore sportivo Pierino Dainese. Nel frattempo la giovane ciclista romana ha ripreso gli studi, interrotti a causa della malattia, con l’obiettivo di raggiungere la laurea in Letteratura, arte, musica e spettacolo, sognando un futuro nel mondo dell’editoria.