Francesco Tomaselli
Taranto

Francesco Tomaselli, classe 2002, è un arciere paralimpico originario di Taranto. Affetto da tetraparesi spastica sin dalla nascita, entra in contatto con il tiro con l’arco già in quinta elementare, grazie ad un progetto della sua scuola. Si affeziona così sin dall’infanzia alla disciplina che tutt’ora pratica e che lo ha portato a gareggiare nei campionati italiani giovanili già nel 2014 e a competere con i senior del 2019. Un percorso che l’ha fatto crescere non solo a livello sportivo ma anche dal punto di vista personale. Grazie allo sport Francesco si è potuto confrontare con le difficoltà quotidiane che derivano dalla disabilità, a prendere atto dei propri limiti e a voler spendersi per superarli passo dopo passo.

Nel 2021, su suggerimento del proprio allenatore, entra in contatto con Obiettivo3, dove viene selezionato per far parte della neonata squadra di tiro con l’arco. L’anno successivo è quello della sua esplosione, visto che a luglio vince la medaglia d’argento ai campionati italiani e il mese successivo conquista uno strepitoso quarto posto ai campionati europei. Una serie di risultati che gli danno grande fiducia nell’inseguire il sogno di partecipare ai prossimi Giochi paralimpici di Parigi 2024. Contemporaneamente continua il proprio percorso scolastico, che l’ha portato a trasferirsi a Milano per studiare ingegneria gestionale al Politecnico, con l’ambizione di lavorare nel settore delle consulenze assicurative.