Cristian Cucco
Biella

Cristian Cucco, classe 1976, è un atleta di Biella. Nato e cresciuto in Piemonte, da piccolo non pratica sport a livello agonistico. Diplomato alla scuola alberghiera, comincia un percorso lavorativo che lo porterà a diventare pasticcere. Nel frattempo, tuttavia, alcune vicissitudini personali non lo aiutano a tenersi in forma, Cristian si trascura e arriva ad ingrassare a dismisura. Pesa 130 chili quando, una volta passati i 30 anni, decide di rimettersi in riga e abbracciare la corsa. E i risultati iniziano a vedersi da subito, Cristian perde peso e contemporaneamente inizia ad amare alla follia il mondo del running. Corre, corre sempre di più, anche dopo essersi sposato nel 2011 con Marina. Ma pochi mesi dopo il matrimonio gli arriva una “mazzata”.

La diagnosi di sclerosi multipla è un duro colpo che Cristian assorbe nel modo che gli è più congeniale: correndo. L’attività fisica diventa anche terapia, tonifica il corpo e libera la mente. Cristian arriva a completare 13 maratone e a cucirsi uno slogan tutto suo: “se non corro sclero”. Nel 2020 a Barletta conquista anche il titolo italiano nella mezza maratona, categoria T38. Nel frattempo aveva già iniziato ad abbracciare un’altra disciplina, il ciclismo. Uno sport che lo conquista al punto da convincerlo a cimentarsi nel duathlon. Nell’estate del 2020 si avvicina anche ad Obiettivo3, conosce il progetto tramite i social, si candida e partecipa al campus di settembre. E siccome non c’è due senza tre, al duathlon è pronto ad affiancare anche il triathlon grazie al nuovo progetto lanciato da Obiettivo3.