Adamo Peschi
Civitaluparella (CH)

Adamo Peschi, marito e padre di tre figli, nasce a Chieti nel 1975. Nel 2001 gli viene diagnosticata una malattia genetica conosciuta come tetraparesi spastica che lo porta a perdere lentamente la motricità degli arti. Nonostante ciò Adamo continua a lavorare come camionista e a correre in bici fino a quando il fisico glie lo permette.

La bicicletta è una grande passione che ha da quando era bambino e che continua a coltivare tuttora grazie all’handbike, mezzo che gli consente di sentirsi libero dalla sua malattia.  Dopo un incontro in riva al mare con Lorena Ziccardi, Adamo scopre il mondo di Obiettivo3 e il 2 Luglio 2019 entra in squadra. Fin da subito dedica tutto sè stesso al progetto, arrivando a perdere 17 chili in due mesi. Grazie anche all’impegno nell’attività sportiva Adamo si sente rinato come persona e ammette di aver cambiato il suo atteggiamento verso il mondo e verso se stesso, ringraziando ogni giorno Obiettivo3 per l’opportunità datagli.