Giacomo Perfigli
Fivizzano (Massa Carrara)

Giacomo Perfigli, classe 1984, è un tennista paralimpico di Fivizzano in provincia di Massa Carrara. Comincia a praticare sport fin da bambino, prima il calcio quindi in palestra il judo, disciplina che lo appassiona molto. A 17 anni, mentre frequenta la quarta superiore, un incidente in moto gli causa una paraplegia. Dopo la riabilitazione prende il diploma e riparte verso la sua nuova vita, abbracciando presto lo sport. Comincia con il tiro con l’arco, prova il tennis tavolo e inizia ad amare anche le immersioni subacquee, per scacciare la paura dell’acqua. Lo sport è il veicolo migliore per allenare il fisico e anche la mente, uno stimolo unico che Giacomo utilizza per migliorare sé stesso giorno dopo giorno.

È proprio con questo spirito che nel 2019 inizia a praticare il wheelchair tennis. Batte i primi colpi a Livorno, poi si trasferisce al Gruppo Sportivo Unità Spinale di Firenze, dove conosce Obiettivo3, decide di candidarsi e viene reclutato dal progetto tennis che lo porta ad allenarsi a Pistoia. Impiegato nell’azienda sanitaria di Massa, è fidanzato con Beatrice, ama la lettura e correre con i quad.