luglio 27, 2018

UN’ALTRA GIORNATA DI RECLUTAMENTO: VI ASPETTIAMO A MANIAGO

by Obiettivo3 amministratore in Eventi

Obiettivo3 continua a cercare nuovi atleti. Il prossimo appuntamento, alla presenza di Alex Zanardi, è per sabato 4 agosto in Piazza Italia, in occasione dei mondiali di paraciclismo

 

Dal sogno iridato a quello olimpico. In occasione dei campionati mondiali di paraciclismo in programma a Maniago dal 2 al 5 agosto, Obiettivo3 propone un’altra giornata di reclutamento per sabato 4 agosto. Il progetto ideato dal campione Alex Zanardi, per avviare e sostenere persone disabili all’attività sportiva, si è posto l’obiettivo di individuare almeno 3 atleti da portare alle prossime Paralimpiadi di Tokio nel 2020. Nei suoi primi 14 mesi di attività Obiettivo3 ha già ingaggiato tra le proprie fila una ventina di ragazzi, fra paraciclisti e rappresentanti di altre discipline. Ma le porte del progetto sono sempre aperte, per provare a mettere in pista o sui campi da gara quante più persone disabili possibili. L’appuntamento è per sabato 4 agosto dalle ore 15 sotto lo stand di Obiettivo3 allestito in piazza Italia a Maniago. Lo staff e i coach di O3 (oltre ad Alex Zanardi anche Giorgio Farroni, Piero Amati e Pierino Dainese) saranno a disposizione di tutti i partecipanti per raccogliere i primi dati, fornire i consigli iniziali e valutare le candidature. Sarà possibile provare anche un handbike, ma l’evento non è aperto solo agli aspiranti paraciclisti. I tecnici sono pronti ad ascoltare e indirizzare anche le persone che ambiscono a praticare altre discipline come l’atletica, il nuoto o il canottaggio.

Come partecipare. Qualsiasi persona disabile che pensa di avere la stoffa, la voglia e l’ambizione di misurarsi con questo progetto, potrà partecipare all’evento di reclutamento semplicemente inviando una breve biografia alla direzione sportiva di Obiettivo3 (recruitment@obiettivo3.com). Nel corso del pomeriggio in Piazza Italia, inoltre, lo sponsor di Obiettivo3, Grana Padano, farà compagnia ai partecipanti, proponendo una degustazione di Grana Padano Gran Riserva.

Cos’è Obiettivo3. Obiettivo3 è un progetto che mira a reclutare, avviare e sostenere concretamente ed economicamente persone disabili che vogliono iniziare ad intraprendere un’attività sportiva. Come dice il nome stesso del progetto, l’obiettivo finale, o meglio la sua ambizione, è quella di andare oltre l’avviamento allo sport di quante più persone possibile, per individuarne almeno tre capaci di crescere fino a centrare la qualificazione ai prossimi Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. I Giochi rappresentano una vetrina unica al mondo, un’occasione importantissima per dimostrare che la disabilità è una caratteristica e non un limite. Nei suoi primi 14 mesi di attività Obiettivo3 ha reclutato una ventina di atleti, che hanno già partecipato a decine di manifestazioni nazionali e internazionali, raggiungendo risultati notevoli: dalle convocazioni nella nazionale di paraciclismo, alla vittoria dei campionati tricolore a cronometro e in linea, passando per alcuni record italiani centrati nell’atletica leggera. Tutto questo è reso possibile grazie ad aziende e persone che hanno sposato la causa del progetto, in primis Fondazione Vodafone Italia, main partner dell’iniziativa. Quindi gli sponsor: Bmw Italia, Castelli Sportful, Consorzio per la tutela del formaggio Grana Padano, Enervit, Garmin e Kask. Tra i sostenitori principali la piattaforma Rete del Dono, Venice Marathon e Brunello Bike – Ciacci Piccolomini d’Aragona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *