Luglio 18, 2021

OBIETTIVO TRICOLORE: L’ENTUSIASMO DELLE PRIME DUE SETTIMANE

by Obiettivo3 in News, obiettivo tricolore

Sono passate le prime due settimane della nostra staffetta, con tutto il carico d’entusiasmo con il quale gli atleti si stanno passando il testimone: tra sogni ed emozioni la carovana è già ripartita verso Catania.

Entusiasmo. È questa la parola d’ordine che ha contraddistinto le prime due settimane di viaggio di Obiettivo Tricolore. Dopo le tre partenze da La Villa, Verrès e Lecco, la staffetta si è unita a Bologna domenica 11 luglio, dove ai Giardini Margherita è andato in scena un villaggio sportivo che ha regalato anche momenti di forte emozione quando il testimone è passato nelle mani di Niccolò Zanardi, il figlio di Alex. D’altronde il testimone è quello dello stesso Alex, un testimone che i suoi atleti, quelli della grande famiglia di Obiettivo3, stanno portando in giro per tutta Italia come simbolo dei valori dello sport paralimpico. Da Bologna la staffetta è ripartita verso la Toscana, con una tappa al centro protesi Inail di Budrio e un’altra all’ospedale Careggi di Firenze, luoghi simbolo di un progetto che punta a valorizzare al massimo l’importanza vitale dell’attività sportiva per le persone disabili.

La carovana, attraverso diverse tappe e momenti d’incontro, si è quindi fermata a Roma, dove al centro sportivo Tre Fontane è stato allestito un nuovo e ricchissimo villaggio. Grazie alla collaborazione con Inail, Disabili No Limits, Anmil, Cip e Fitarco, tutti i partecipanti hanno potuto provare diverse discipline paralimpiche, scoprendo la varietà di un mondo così ricco e affascinante. E sempre a Roma si è concretizzato un altro sogno di Alex. È stata infatti presentata la Z-Bike, l’innovativo modello di handbike realizzato da Dallara Automobili su spinta tecnica ed emotiva di Zanardi, che negli ultimi tre anni ha lavorato con grande passione a questo progetto. Dopo un giorno di riposo gli atleti si sono rimessi in marcia: ancora una settimana e sarà tagliato il traguardo di Catania.

Per continuare a sostenere il nostro progetto è attiva la raccolta fondi su Rete del dono a questo link.
Obiettivo Tricolore è reso possibile grazie alla collaborazione di Unicredit, in qualità di Main Sponsor, e di importanti aziende che hanno deciso di supportare l’iniziativa.
Eccole nel dettaglio:
Sponsor: Rio Mare, Bodega G&C Spa, Pfa Spa, Airoldi Metalli, Castelli, Consorzio Tutela Grana Padano, Del Colle, Allianz Partners.
Official sparkling partnerConsorzio di Tutela del Prosecco DOC.
Parter tecnici: Enervit, Kask, Koo, Ciacci Piccolomini d’Aragona, Garmin, Cetilar, Emporio Armani, Consorzio del vino Brunello di Montalcino, Acqua Lauretana, PMG Italia.
Official mobility partner: Bmw Italia.
In onda su: Sky Sport Radio Deejay.
Con il sostegno di: Fondazione Vodafone Italia, Fondazione Amplifon.
Con il contributo di: Regione Veneto, Regione Emilia Romagna, Comune di Padova, Inail.
In collaborazione con: Maratona dles Dolomites – Enel, Disabili No Limits, FITArco e FITRI.
Con il patrocinio di: Comitato Paralimpico Italiano, Federciclismo, Anmil, Regione Veneto, Regione Emilia Romagna, Regione Sicilia, Città Metropolitana di Bologna, Comune di Parma, Comune di Catania, Comune di Padova, Comune di Lecco, Comune di Rovigo, Città di Treviso, Comune Corigliano-Rossano.