11 Settembre, 2020

OBIETTIVO3 LANCIA IL PROGETTO OBIETTIVO 3ATHLON

by Obiettivo3 in News

Una nuova sfida per il team fondato da Alex Zanardi che punta ad avviare e far crescere nuovi atleti nel triathlon paralimpico. L’iniziativa sarà presentata domenica a Camogli.

Obiettivo3 è fiero di presentare Obiettivo 3athlon. Nell’ambito della crescita sportiva e dell’apertura verso nuove discipline, Obiettivo3 si tuffa a capofitto sul paratriathlon, avviando un nuovo progetto sviluppato con il sostegno di Bmw Italia. Obiettivo 3athlon punta ad avvicinare atleti, che sono già stati avviati allo sport da Obiettivo3, verso questa disciplina in grande crescita. Un team altamente specializzato guiderà le nuove reclute, implementando la loro attrezzatura con gli ausili necessari e sostenendoli nella comprensione specifica dello sport stesso. L’esperienza della squadra punta a migliorare anche la progettazione e costruzione dei mezzi a disposizione degli atleti, avviando una collaborazione tecnica con professionisti del settore. La mission è quella di riuscire a reclutare una decina di atleti nel primo anno di vita del progetto, selezionandoli sia all’interno della squadra di Obiettivo3, sia tramite l’auto candidatura, attraverso l’apposito form presente nell’home page del sito di Obiettivo3. Una volta selezionati i partecipanti, il team si occuperà di metterli in  pista, fornendo loro l’attrezzatura in comodato d’uso, organizzando campus formativi dedicati e pianificando la preparazione per le prime gare. Della squadra di Obiettivo 3athlon fanno parte gli atleti Pieralberto Buccoliero e Diego Gastaldi, il direttore sportivo di Obiettivo3 Pierino Dainese, il preparatore atletico Francesco Chiappero e il responsabile tecnico Stelios Paterakis. Il progetto sarà presentato per la prima volta domenica 13 settembre nel corso del Festival della Comunicazione di Camogli. Alle 10:30, alla Terrazza Miramare, il giornalista Claudio Arrigoni condurrà l’evento dal titolo “Con Alex, per Alex. Il progetto 3athlon di Zanardi” e avrà al suo fianco, oltre a Pieralberto Buccoliero, anche l’atleta paralimpica Giusy Versace. Quest’ultima da sempre si è dimostrata molto vicina al progetto Obiettivo3, contribuendo attivamente alla diffusione dei suoi valori.

COS’È OBIETTIVO3. Obiettivo3 è un progetto ideato da Alex Zanardi, che mira a reclutare, avviare e sostenere persone disabili all’attività sportiva. Gli atleti, ai quali viene affidata l’attrezzatura in comodato d’uso gratuito, entrando nella comunità, oltre alla guida competente dei coach, trovano nei loro compagni punti di riferimento importanti per coltivare questa passione. Nei suoi primi tre anni di attività Obiettivo3 ha reclutato più di 70 atleti, che hanno già partecipato a decine di manifestazioni nazionali e internazionali, raggiungendo risultati notevoli. Tutto questo è reso possibile grazie ad aziende e persone che hanno sposato la causa del progetto, in primis Fondazione Vodafone Italia, main partner di Obiettivo3. Quindi gli sponsor: Airoldi Metalli, Bmw Italia, Castelli Sportful, Cetilar®, Consorzio per la tutela del formaggio Grana Padano, Enervit, Garmin, Kask, Rio Mare. Tra i sostenitori principali Allianz Partners, Credit-Ras Assicurazioni, Fondazione Amplifon, Venice Marathon e Brunello Bike – Ciacci Piccolomini d’Aragona.